Facebook e le PMI italiane

Home / News / Social media marketing / Facebook e le PMI italiane

facebook social network pmiDa che mondo e mondo l’Italia è sempre stata conosciuta principalmente come la patria della piccola-media imprenditoria: aziende con poche decine di dipendenti, attività familiari e Know-How altamente specializzati.

Queste caratteristiche combinate con la possibilità di penetrare nicchie di mercati sempre più mirate hanno permesso all’industria italiana di espandersi in maniera considerevole negli ultimi decenni, riuscendo a portare l’Italia ad un livello competitivo elevato in chiave globale.
Ma qualcosa è cambiato negli ultimi tempi:
  • l’avvento della recessione economica ha portato ad una riduzione degli investimenti pubblicitari destinati ai Media classici, a favore di nuovi Media, più efficaci e meno costosi;
  • lo sviluppo di strumenti digitali come i Social Media, App, Blog, E-Commerce hanno modificato la percezione di valore degli utenti / consumatori, creando e canalizzando una nuova forma di esperienza di acquisto;
  • Questi nuovi paradigmi hanno modificato il modo di fare Comunicazione delle imprese, sempre più propense ad un adattamento delle strategie. Un esempio?
Il caro e ben amato Facebook è utilizzato da ben 20 milioni di italiani che sono connessi quotidianamente, di cui 16 milioni da dispositivi mobili. In poche parole 1 italiano su 3 utilizza il Social Network più famoso al Mondo. Il dato più interessante è sicuramente la percentuale di utenti di questa totalità collegata ad una pagina di una PMI: ben l’83%!
Questi numeri denotano un cambiamento radicale da parte degli utenti e dimostrano come le PMI debbano contestualizzare le proprie attività di comunicazione e ricercare la propria nicchia all’interno del Mondo-Social.

 

Abbiamo quindi pensato di condividere con voi le strategie social da seguire e qualche consiglio riguardo l’utilizzo di Facebook:
1) Pianificare anticipatamente
  • È importante lavorare ad una strategia e quindi rispondere a domande del tipo:
    Qual è la mia Target Audience? Con che costanza voglio pubblicare per ottenere visibilità? Quanto Budget destinare alle mie attività? Come voglio interagire con i miei “Followers” e quindi creare Engagement? Che tipologia di piano editoriale voglio utilizzare? Questi sono solo esempi di domande che bisogna porsi.
  • Facebook, esempi di elementi sponsorizzabili: Post, Offerta, Pagina, Evento.
2) Sviluppare i contenuti
  • Procedere con l’allocazione del Budget per le eventuali attività a pagamento, concretizzare e mettere in pratica un piano editoriale di qualità predisposto in fase di analisi e rispettando la tipologia di contenuti predisposti.
  • Anche la grafica è sicuramente un ottimo strumento a sostegno di attività finalizzate alla costruzione di un legame con i propri clienti e chi ancora non lo è, grazie ad elementi Visual e non solo.
  • Cercare di sviluppare il classico “Passaparola” all’interno del Web ed in particolar modo all’interno di altri Social Network, cercando di sviluppare la notorietà della propria attività / Brand.
  • Ascoltare e comprendere SEMPRE i propri “Followers”.
3) Monitorare i risultati
  • Controllare le statistiche, periodicamente, in modo tale da rivedere le strategie predisposte inizialmente oppure proseguire con quelle che generano efficacia.
  • Rivedere anche il Budget predisposto per le attività: una tipologia di campagna può rendere di più di altre e quindi bisogna capire come ottimizzare il ROI di questi strumenti.
  • Insieme a tutte queste attività devono convivere costantemente i concetti di “coerenza” del Brand / Ditta /Target / Prodotto e “continuità e sacrificio” nel dedicare attenzione alle attività svolte.

Visita questa pagina per maggiori informazioni sulle nostre attività di 

 

 

Vibrerande färgar av inte så stark, lite partisk till förmån för retro, retro ljus nu så populär, är en vintagebalklänning också mycket intressant sätt. Vit balklänning  på nätet, kan också välja färg på balklänning är mycket elegant, med lite svårigheter. Skapa en sömlös känner strumpor och balklänning