agenzia comunicazione marketing

Pianificazione media

pianificazione mediaABC Marketing parte dall’analisi del target e dello scenario per giungere all’allocazione del budget e all’individuazione del media mix che permetta di raggiungere gli obiettivi prefissati: dal miglioramento della brand awareness alla conversione vera e propria (acquisizione di nuovi clienti).

Seguono il processo di buying, la gestione delle trattative economiche, il controllo della campagna in corso e la post valutazione.

La crescente necessità delle aziende di segmentare sempre di più i loro mercati, l'esigenza di individuare target particolarmente mirati per non disperdere il budget, hanno reso necessario affinare le tecniche per la scelta e la pianificazione dei media.

Per noi realizzare un media planning non è una mera attività contabile, bensì l’analisi, in primo luogo, del percorso quotidiano del target prefissato tramite una vera e propria “mappatura”.

Raffiguriamo  l’esperienza quotidiana come un percorso metropolitano, con nodi e tappe rappresentate dai luoghi frequentati dal target (ufficio, palestra, bar, pub, concerti), siano essi fisici o virtuali (la rete, i blog, i social newtwork, i forum, i newsgroups, le chat, le mailing list, etc.).
Questo sistema di visualizzazione ci consente poi di pianificare i media secondo una logica strategica, e non secondo semplici consuetudini contabili, gli spazi dove è necessario proporre la propria comunicazione.



ABC Marketing ottimizza i budget messi a disposizione dai Clienti, per questo:

  • analizza gli obiettivi di marketing aziendali

  • analizza gli obiettivi della comunicazione

  • analizza l'area geografica di copertura

  • individua il target group

  • analizza i competitor

  • definisce il budget necessario

  • sceglie i media più adatti per raggiungere il target prefissato

  • distribuisce il budget sui mezzi prescelti

  • controlla l'efficacia delle campagna